Viaggi India - Vacanza India: Agenzia

Agenzie di viaggio in India, Viaggi India, Viaggi in India - Tour India [ Diversi itinerari su misura | Esperienze Autentiche ]

INDIA del NORD a PASQUA - VIAGGIA CON HOLIRAM LUNGO LE RIVE DEL SACRO GANGE FINO ALLA CITTA’ DELLA LUCE. Pasqua in India dal 25 Marzo al 7 Aprile. TRASFORMA IL TUO VIAGGIO CON HOLIRAM: MappaMundi Yoga Padova con Lara Yoga e HOLIRAM partono per l’India  - ViaggiIndia Tour
Home  »  Di Gruppo - Viaggi in India » VIAGGI INDIA - VIAGGIA CON HOLIRAM LUNGO LE RIVE DEL SACRO GANGE FINO ALLA CITTA’ DELLA LUCE
Nome del viaggio: VIAGGI INDIA - VIAGGIA CON HOLIRAM LUNGO LE RIVE DEL SACRO GANGE FINO ALLA CITTA’ DELLA LUCE
INDIA del NORD a PASQUA - VIAGGIA CON HOLIRAM LUNGO LE RIVE DEL SACRO GANGE  FINO ALLA CITTA’ DELLA LUCE. Pasqua in India dal 25 Marzo al 7 Aprile. TRASFORMA IL TUO VIAGGIO CON HOLIRAM: MappaMundi Yoga Padova con Lara Yoga e HOLIRAM partono per l’India
Programma del tour (giornaliero):

VIAGGIA CON HOLIRAM LUNGO LE RIVE DEL SACRO GANGE  FINO ALLA CITTA’ DELLA LUCE

Pasqua in India dal 25 Marzo al 7 Aprile

TRASFORMA IL TUO VIAGGIO CON HOLIRAM

MappaMundi Yoga Padova con Lara Yoga e HOLIRAM partono per l’India

PROGRAMMA

01° GIORNO - 25 MARZO : ITALIA/INDIA
Il gruppo partirà dall’aeroporto di Venezia. Possiamo comunque organizzare partenze anche da altri aeroporti d’Italia per persone che si uniranno poi al gruppo a New Delhi. Notte in volo, pasti e pernottamento a bordo

02° GIORNO - 26 MARZO: DELHI
Arrivo all’aeroporto di Delhi al mattino presto, ritiro bagagli, disbrigo formalità e sistemazione in albergo per qualche ora di riposo. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita di una delle zone più folcloristiche e caotiche di Delhi, “la Delhi Vecchia” (Old Delhi) dove sfrecceremo sui nostri TUK TUK visitando la zona degli antichi mercati tradizionali indiani e il Jama Mashid (la moschea più grande dell’India). Proseguiremo poi con una visita al meraviglioso tempio Sikh dove rimarrete stupiti e avvolti dal canto dei mantra e dai riflessi del tramonto sul tempio. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

03° GIORNO - 27 MARZO : DELHI-VRINDAVAN-MATHURA
Partenza in mattinata da Delhi (4 ore) con sosta e visita di Vrindavana, città sacra di Krishna. Il suo nome significa Foresta di Tulasi (basilico, pianta sacra a Krishna) qui la spiritualità è intrisa di sacralità, tutto si basa sul culto di Krishna e ancora oggi le strade, i ghat, i templi, sono pervasi 24 ore su 24 da canti, danze, puja e cerimonie officiate dai brahmini. Visiteremo il complesso del Krishna Balaram Temple e il Prem Mandir, meditando e ascoltando i Kirtan dei devoti. Arrivo nel tardo pomeriggio a Mathura (45 minuti), una delle 7 città sacra dell’induismo, famosa per aver dato i natali alla venerata divinità Krishna, e visita al tramonto del suggestivo Vishram Ghat in barca sul sacro fiume Yamuna, mentre centinaia di candele galleggiano sulla superficie dell’acqua fra cembali e canti sacri, nella cerimonia serale dell’arthi alla quale parteciperai lasciando galleggiare la tua candela.

04° GIORNO - 28 MARZO : MATHURA - AGRA
Sveglia all’alba e camminata o giro in barca sul sacro fiume Yamuna osservando il risveglio della cittadina fra  abluzioni e ritualità mattutine a Mathura. Colazione in albergo. Partenza per Agra (1h e mezza) con sosta al  Wildlife SOS, luogo importante per la protezione della natura e delle specie animali, dove orsi ballerini ed elefanti ammaestrati sono stati tratti in salvo dopo anni di abusi e maltrattamenti. La possibilita' di vedere da vicino questi splendidi esemplari, conoscerne i progetti di recupero, dargli da mangiare e fargli il bagnetto, e' un'occasione mperdibile. Arrivo ad Agra e visita guidata al tramonto del Taj Mahal, momento in cui la perfetta geometria delle sue forme, esaltata nella sua bianca cupola, è accarezzata dai riflessi rosa-dorati del sole. Questo è il simbolo dell’Amore eterno, dono dell’imperatore moghul Shah Jahan alla sua moglie preferita, Mumtaz Mahal, morta dopo aver dato alla luce il suo quattrodicescimo figlio, è patrimonio UNESCO, inserito fra le sette meraviglie del mondo. Pernottamento in hotel.

05° GIORNO - 29 MARZO : AGRA - GWALIOR
A Gwalior saremo avvolti dalla mistica atmosfera che infondono le maestose statue Jainiste scolpite nella roccia del Gopachal Parvat nel XV secolo e risalendo la gola visiteremo il Forte azzurro, a strapiombo sulla roccia. Pernottamento in hotel.

06° GIORNO - 30 MARZO : GWALIOR - ORCHHA
Arrivo in mattinata ad Orchha (4 ore), l’anima dell’India si diffonde in questa incantevole cittadina, antica capitale medievale dello Stato indiano del Madhya Pradesh. Orchha sorge serena e verdeggiante sulle rive del fiume Betwa, lontano dall’incessante rumore delle città turistiche. Un piccolo villaggio dove per qualche giorno potrete dimenticarvi dei mezzi di trasporto: tutto a Orchha è facilmente raggiungibile a piedi.
La cittadina andrà vissuta con calma, avendo il tempo di perdersi tra le casette colorate e tra i suoi mercati e bazar, passeggiando tranquilli tra le sue vie, parlando con gli abitanti (i quali vorranno tutti invitarci a casa loro). Vivremo l’indimenticabile esperienza di condividere un pasto a casa di Vandana e la sua famiglia. Accovacciata a terra come vuole la tradizione, Vandana, aiutata dalle donne della famiglia sia le giovani che le più anziane, ci preparerà un menù completo tipicamente indiano, di cui avremo le ricette. Esperienza unica, favolosa ed emozionante, fuori dai circuiti turistici, che permette di entrare a stretto contatto con le persone del luogo di cui si scoprono i segreti di preparazione dei piatti tipici, ottimi, che vengono gustati alla fine della dimostrazione.
Visiterai il Jehangir Mahal Palace, considerato una pietra miliare nella storia dell'architettura indiana che sintetizza lo stile indù ed islamico in tutta la sua maestosita’. Digeriremo il nostro pranzo indiano passeggiando su e giù dagli innumerevoli e ripidi gradini disposti su tre livelli e circumnavigando il palazzo da tutti i lati per godere dei magnifici panorami sul fiume e su tutta la citta’, rilassandoci poi in piscina, gustandoci uno splendido tramonto sui Royal Chhatri (i mausolei dei Maraja) le cui cupole e guglie si riflettono con sfumatore di rosa nelle placide acque del fiume.

07° GIORNO - 31 MARZO : ORCHHA - KHAJURAHO
Visita mattutina al Ram Raja Temple di Orchha, donato dal Re alla sua sposa, per assistere al rito giornaliero dei devoti riuniti per la puja al dio Rama, intriso di fervore e devozione. Partenza in mattinata per Kajurao (4 ore). Visita al tramonto dei templi di Kajurao, percorsi lungo l’intero perimetro da altorilievi scolpiti con straordinaria maestria, che tra divinità, animali veri e mitologici, guerrieri, musicisti e sensuali e provocanti ninfe, raccontano la vita quotidiana di 1000 anni fa. Le sculture erotiche di Kajurao sono dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, sono tra le più raffinate opere d’arte al mondo. Ceneremo osservando dall’alto lo spettacolo di suoni e luci sugli altorilievi.

08° GIORNO - 01 APRILE: KHAJURAHO - ALLAHABAD
Partenza mattutina per Allahabad (8 ore); secondo la mitologia hindu, è stata scelta direttamente da Brahma disceso sulla terra, come capitale di tutti i centri di pellegrinaggio. Qui ogni sei/dodici anni si radunano sulle ampie sponde del fiume decine di milioni di ardenti pellegrini desiderosi di partecipare al Kumbh Mela o all’Ardh (metà) Mela, la festa religiosa più grande del mondo. Visita serale dei Ghat per assistere alla cerimonia dell’aarti.

09° GIORNO - 02 APRILE: ALLAHABAD - VARANASI
Visita mattutina alla confluenza dei tre fiumi sacri indiani (Gange, Yamuna e Sarasvati) dove mediteremo e chi vorrà potrà bagnarsi come nella tradizione induista per interrompere il ciclo di rinascite. Spostamento verso Varanasi (3 ore e mezzo) . A Varanasi risiederemo presso Lo Yoga Mandir, un caratteristico Ashram situato ad Assi Ghat di fronte alle sacre rive del fiume Gange. Questo Ashram è gestito da una famiglia di casta di bramini di cui il padre e figlio sono insegnati di Yoga, mentre la mamma è un ‘appassionata di cucina organica. L’Ashram è creato in modo tale da essere curato ed avere uno standard occidentale.

10° GIORNO - 03 APRILE: VARANASI
Già dalle prime ore dell’alba si potrà respirare un’aria di grande spiritualità, mistero e tradizione. ll clima e i rituali sono avvolgenti, i canti devozionali iniziano all’alba e in questo primo giorno ci sveglieremo proprio all’alba per lasciarci incantare da un bellissimo giro al sorgere del sole in barca nel Gange. Seguirà una passeggiata nella città vecchia, fatta di tanti piccoli vicoletti tutti percorribili a piedi dove si trovano negozi locali, templi, mucche e molto altro! E’ un’antica credenza induista che tutte le persone che muoiono in Kashi, antico nome di Varanasi, cosi chiamata nelle scritture antiche, raggiungono Moksha (la liberazione dal ciclo di morte e rinascita). Proprio per questo credo folle di indiani almeno una volta nella vita fanno un pellegrinaggio a Varanasi per bagnarsi nelle sacre rive del fiume, e quando muoiono vengono proprio qui nel Gange per essere cremati. Visitiremo il Ghat dove 24h su 24 avvengono i rituali delle cremazioni e assisteremo alla cerimonia serale del fuoco fra incenso, conchiglie, candele e migliaia di devoti. Pernottamento in ashram.

11° GIORNO - 04 APRILE: VARANASI
Lezione mattutina di Yoga e visita guidata alla tradizionale palestra dei lottatori. Nel pomeriggio escursione a Sarnath, una località a circa 15 km da Varanasi, considerata la “culla del buddismo”. Questo luogo è stato fin dall’antichità un luogo importante per l’ascetismo e per le potenti energie spirituali che si respirano, mediteremo di fronte all’antichissimo stupa del Bhudda nel luogo che ha scelto come luogo per iniziare la sua predicazione.

12° GIORNO - 05 APRILE: VARANASI
Lezione mattutina di Meditazione e Yoga tradizionale ad Assi Ghat insieme agli amici indiani. Tempo libero a disposizione per shopping, massaggi ayurvedici, lezioni di yoga personalizzate, astrologia… Nel tardo pomeriggio trasferimento in stazione e imbarco sul treno notturno. Il ritorno a Delhi è pensato in treno per vivere un’esperienza particolare dello stile di vita indiano. Nel treno notturno si potrà dormire in cuccette di 2° classe indian style.

13° GIORNO - 06 APRILE: DELHI
Arrivo a Delhi in prima mattinata e lezione di Sivananda Yoga. Tempo libero per l’ultimo shopping, massaggi, relax. Hotel in day use e partenza notturna per l’aeroporto. Notte in volo.

14° GIORNO - 07 APRILE: VENEZIA
Arrivo in Italia, fine del viaggio.


E-Mail: (Viaggitourindia)

vivek@viaggitourindia.com
carlo@viaggitourindia.com
 

Vai al Programma

 

Viaggi in India -  - viaggi in india,viaggi india, in india, tour india, viaggi in sud india, tour operator, capodanno in india, viaggi in rajasthan, viaggio in india, offerte india, viaggio in india e nepal, viaggio in kerala, tour operator in india, viaggiare in india, viaggi di nozze india, visto india, viaggi di nozze in india, viaggi di nozze, capodanno india, viaggio rajasthan, nozze in india, viaggi di gruppo india, viaggindia delhi, viaggio india, incentive india, kumbha mela india, viaggi in nepal, viaggio di nozze, ayurveda in india, viaggi kumbha mela Viaggindia Rajasthan India