Viaggi India - Vacanza India: Agenzia

Agenzie di viaggio in India, Viaggi India, Viaggi in India - Tour India [ Diversi itinerari su misura | Esperienze Autentiche ]

Maha Kumbha Mela Tour Allahabad 2013 - Viaggi in India  - ViaggiIndia Tour
Home  »  Ayurveda e SpiritualitÓ » Maha Kumbha Mela Tour Allahabad 2013 - Viaggi in India
Nome del viaggio: Maha Kumbha Mela Tour Allahabad 2013 - Viaggi in India
Maha Kumbha Mela Tour Allahabad 2013 - Viaggi in India
Programma del tour (giornaliero):

Programma di viaggio

Giorno 1 – 15/02 - Malpensa - Francoforte - Delhi

Partenza da Malpensa con volo di linea LH255 MXP FRA 18.45 20.05 . Arrivo a Francoforte e proseguimento con volo Air India AI120 FRA DEL 22.10 10.35.

 

Giorno 2 – 16/02 – Delhi - Varanasi - Allahabad

Arrivo a Delhi e proseguimento per il volo Air India su Varanasi AI433 DEL VNS 13.35 16.25

All’arrivo, partenza per Allahabad, città sovrana di tutti i centri di pellegrinaggio. Proprio per la sua importanza culturale e religiosa, la città venne fatta oggetto di numerosi attacchi militari da parte dei musulmani, che ne mutarono addirittura il nome da Prayag ad appunto Allahabad (“la città di Allah”). Sistemazione in cottage, pensione completa. (il tempo di trasferimento da Varanasi ad Allahabad dipenderà dal traffico di pellegrino che si incontrerà sulla strada).

 

Giorni 3, 4 – 17, 18/02 - Kumbh Mela

Per due giorni entreremo in contatto con una religiosità profonda ed autentica. Le rive del fiume si accendono di colori e si riempiono di suoni, degli odori e delle voci di una folla festante. E’ il Maha Kumbh Mela, la più grande festa religiosa di tutta l’India. Assisteremo alle processioni fino alla zona del bagno sacro. Qui gli asceti naghar, nudi per il voto di povertà e castità fatto, e con il corpo ricoperto di cenere, guideranno l’immersione sacra. Sistemazione in cottage, pensione completa.

 

Giorno 5 – 19/02 – Allahabad - Varanasi

Dopo colazione lasciamo Allahabad per ritornare a Varanasi. Varanasi , conosciuta anche come Benares, è una delle città più antiche del mondo che siano state abitate con continuità, nonché uno dei siti più sacri dell’India. Da sempre è considerato un luogo propizio per morire, poiché qui si ottiene la moska (la liberazione dal ciclo delle rinascite). Si tratta di un luogo magico e tra i più pittoreschi del mondo. In serata visiteremo i ghat, la lunga fila di scalinate che scendono all’acqua sulla riva occidentale del Gange, per assistere alla puja serale. Sistemazione in hotel, pensione completa.

 

Giorno 6 – 20/02 – Varanasi

Sveglia prima dell’alba per la navigazione sul Gange lungo il ghat e assistere all’avvento dei pellegrini che vengono ad eseguire la puja al sole che sorge. Lungo i ghat si potrà osservare la vita quotidiana delle persone: qui vengono non solo per il bagno rituale ma anche per lavare i vestiti, per fare yoga, presentare offerte, vendere fiori, lavare i bufali, per far progredire il proprio karma facendo l’elemosina ai mendicanti o semplicemente per fare un giro. Ci sono anche diversi ghat funerari dove i cadaveri vengono cremati in pubblico. Continueremo le visite con il labirinto dei vicoli della città vecchia e al Tempio d’Oro, il più popolare tra i templi hindu di Varanasi, dedicato a Vishwanath. Quindi raggiungeremo la Moschea di Aurangzeb: l 'ultimo sovrano Moghul, Aurangzeb, è noto per aver distrutto templi ed averli sostituiti con moschee durante i suoi 48 anni di regno sull’Hindustan. Il Tempio Bineswar di Varanasi subì la stessa sorte e venne sostituito dalla Grande Moschea di Aurangzeb nella seconda metà del XVII secolo. E’ situata sulle rive del Gange e i suoi minareti alti 71 metri possono essere visti da lontano. Nel pomeriggio si visita il sito archeologico di Sarnath, luogo della prima predicazione di Buddha. Oggi è uno dei quattro siti più importanti del circuito buddhista (insieme a Bodhgaya, Kushinagar e Lumbini in Nepal) e richiama pellegrini da tutto il mondo. Al termine della visita rientro a Varanasi. Sistemazione in hotel. Pensione completa.

 

Giorno 7 – 21/02 – Varanasi – Bodhgaya

Dopo colazione partenza per Bodhgaya, la città dove 2600 anni fa il principe Siddhartha Gautama raggiunse l’illuminazione sotto l’albero di pipal, divenendo così il Buddha. Il bucolico paesaggio circostante è disseminato di monasteri e templi eretti da comunità buddhiste nello stile dei rispettivi paesi. Sistemazione in hotel, pensione completa. (Il tempo di trasferimento da Varanasi a Bodhgaya è normalmente attorno alle 5 ore. A causa del traffico dovuto al Kumbh Mela è possibile che i tempi del trasferimento possano essere maggiori).

 

Giorno 8 – 22/02 –Bodhgaya

Dopo colazione inizieremo le visite con il Mohabodhi Temple, il cuore spirituale di Bodhgaya, adiacente al luogo in cui Buddha raggiunse l’illuminazione e formulò la sua filosofia di vita. Il sito è stato dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Si tratta di un gigantesco tempio costituito in mattoni che risale a più di 1000 anni fa. Le persone visitano questo luogo per ottenere pace e spiritualità, sensazioni che non si possono spiegare a parole. All'entrata del tempio di Mohabodhi si trova una gigantesca raffigurazione del Buddha in posizione seduta. L'albero di Bo si trova invece accanto al tempio dove Guatam si convertì nel Signore Budhha, proprio nella stessa posizione indicata dall'immagine. Ciò rende questo luogo il più visto della località. Proprio perché qui tutte le comunità buddhiste hanno costruito un tempio o un monastero, potremo conoscere le varie culture di ispirazione buddhista e renderci conto degli stili diversi di costruzione fra i vari paesi. Visiteremo poi il museo archeologico e la Grande statua di Buddha, alta 25 m. che si dice contenga al suo interno 20.000 Buddha in bronzo. Sistemazione in hotel. Pensione completa. Dopo colazione partiremo in direzione di Patna. La prima sosta è a Rajgir, meta di pellegrinaggio sia di buddhisti che di gianisti, proprio perché qui Buddha e Mahavira trascorsero lunghi periodi della loro vita. Saliremo in funivia sulla sommità della collina Ratnagiri, dove sorge il Vishwashanti Stupa, alto 40m.. Nei dintorni raggiungiamo Nalanda, che fu una delle università più prestigiose del mondo antico, nonché un importante centro buddhista. Si dice che le tre biblioteche di Nalanda fossero così fornite di testi che i loro ambienti bruciarono per sei mesi consecutivi quando gli invasori saccheggiarono l’università nel XII secolo. Visiteremo le vaste rovine dell’università. Arrivo a Patna. Sistemazione in hotel, pensione completa.

 

Giorno 10 – 24/02 – Patna - Vaishali - Kushinagar

Lasciamo Patna per procedere verso Vaishali. La vista è dominata dalla moderna struttura della Japanese Peace Pagoda, presso la quale troveremo il piccolo museo locale di statue d’argilla e terracotta. Vedremo lo stupa che custodiva le ceneri di Buddha e il Kolhua Complex con lo stupa emisferico di mattoni su cui vigila un maestoso leone su una colonna di Ahoka risalente a 2300 anni fa. Proseguimento per Kushinagar. Arrivo, sistemazione in hotel. Pensione completa.

 

Giorno 11 – 25/02 – Kushinagar – Lumbini (Nepal)

Dopo colazione ci recheremo a visitare il Tempio Mahaparinirvana, qui si dice che Buddha sia morto. Qui troviamo la statua del Buddha disteso, lunga 6 m che raffigura Buddha sul suo letto di morte. Si tratta di una delle icone del Buddha più emozionanti del mondo. Ecco quindi il Ramabhar Stupa, luogo dall’atmosfera inconfondibile in cui pare che il corpo di Buddha fu cremato. Visitato il Japan Temple pranzeremo prima di partire per il confine con il Nepal. Espletate le formalità doganali proseguiremo sino a Lubini. Arrivo, sistemazione in hotel, pensione completa.

 

Giorno 12 – 26/02 – Lumbini – Kapilvastu - Shravasti

E a Lumbini che nacque nel 563 a.C. Siddharta Gautama, il Buddha. Sito protetto dall’ UNESCO e meta di fedeli buddhisti da ogni parte del mondo. Ci recheremo al Tempio di Maya Devi, che segna il punto esatto in cui nacque sotto l’albero della bodhi il Buddha. Le nazioni del credo buddhista hanno commissionato la costruzione di sontuosi monasteri intorno al luogo di nascita del Buddha. La zona monastica occidentale è riservata ai monasteri della scuola Mahayana mentre quella orientale a quella Theravada. Lasceremo Lumbini per raggiungere Kapilvastu, il luogo dove Buddha trascorse i primi anni della sua fanciullezza. Proseguimento per Shravasti, arrivo, sistemazione in hotel, pensione completa.

 

Giorno 13 – 27/02 – Shravasti – Lucknow – Delhi

Visiteremo Shravasti, famosa per essere il luogo dove il Buddha sconfisse le altre dottrine e dove fece molti dei suoi primi sermoni. Visiteremo il Jetavana Grove con la fondazione della capanna di Buddha e le ampie rovine di Saheth, il Jetavana Monastery e Maheth. Al termine, partenza per Lucknow, trasferimento in aeroporto e volo per Delhi AI812 LKO DEL 18.00 19.00 Arrivo, trasferimento in hotel. Pensione completa.

 

Giorno 14 – 28/02 – Delhi – Francoforte - Malpensa

Dopo colazione trasferimento in aeroporto per il volo di ritorno Air India AI121 DEL FRA 13.35 17.55. Arrivo a Francoforte e proseguimento con volo per l’Italia( Malpensa) LH258 FRA MXP 21.45 23. 00. 

Le strutture di questo viaggio 

Delhi, The Grand/ The Lalit

Allahabad, Maha Kumbh Camp, cottage super dlx category

Varanasi, Ramada Plaza

Bodhgaya, The Royal Residency

Patna, Maurya Hotel

Kushinagar, The Royal Residency

Lumbini, Lumbini Hokke Hotel

Viaggi in India -  - viaggi in india,viaggi india, in india, tour india, viaggi in sud india, tour operator, capodanno in india, viaggi in rajasthan, viaggio in india, offerte india, viaggio in india e nepal, viaggio in kerala, tour operator in india, viaggiare in india, viaggi di nozze india, visto india, viaggi di nozze in india, viaggi di nozze, capodanno india, viaggio rajasthan, nozze in india, viaggi di gruppo india, viaggindia delhi, viaggio india, incentive india, kumbha mela india, viaggi in nepal, viaggio di nozze, ayurveda in india, viaggi kumbha mela Viaggindia Rajasthan India