Viaggi India - Vacanza India: Agenzia

Agenzie di viaggio in India, Viaggi India, Viaggi in India - Tour India [ Diversi itinerari su misura | Esperienze Autentiche ]

Il Viaggio in Himachal Pradesh, Ladakh & Kashmir - 20 Giorni Tour tra Houseboat e monasteri  - ViaggiIndia Tour
Home  »  I Viaggi in Kashmir-Leh e Ladakh » Il Viaggio in Himachal Pradesh, Ladakh & Kashmir - 20 Giorni
Nome del viaggio: Il Viaggio in Himachal Pradesh, Ladakh & Kashmir - 20 Giorni
Il Viaggio in Himachal Pradesh, Ladakh & Kashmir - 20 Giorni
Tour tra Houseboat e monasteri
Programma del tour (giornaliero):

01° GIORNO : ITALIA - DELHI
Partenza dall'Italia con volo per Delhi. Al vostro arrivo a Delhi un rappresentante del nostro ufficio verrà ad accogliervi ed ad accompagnarvi in hotel. Pernottamento in Hotel.

02° GIORNO : DELHI
Dopo colazione in hotel,  inizio delle visite della Old Delhi (Shahajahanabad), il Forte Rosso, La Moschea del venerdì "Jama Masjid" con un emozionante giretto sul risciò a pedali nelle strette ed affollate stradine della Vecchia Delhi. Di seguito visita a New Delhi con i suoi monumenti più importanti : i palazzi governativi dell'epoca colonie davanti al India Gate, il Mausoleo dell'imperatore Humayun ed il complesso di Qutub Minar. Pernottamento.

03° GIORNO : DELHI - AMRITSAR
Colazione in hotel e partenza per Amritsar con il treno Shatabadi (durata: 6 ore circa). Arrivo e trasferimento in hotel. Pomeriggio visita della città. Amritsar, fondata circa 400 anni fa, è famosa per il Tempio d’oro luogo di culto sacro per i sikh. L’edificio in marmo, sorge in mezzo ad un lago artificiale e combina lo stile musulmano con elementi indù. La cupola, che rappresenta un fiore di loto capovolto fu fatta rivestire nel 1802 con oltre 100 chili di oro puro. Di seguito escursione a "Bagha Border" la frontiera dell'India e Pakistan per assistere alla cerimonia della chiusyra della frontiera. Una enorme folla segue l'evento ai due lati del confine parteggiando per la rispettiva nazione con acclamazioni che vengono incitate da una voce al microfono, mentre le guardie inorgoglite da tanta partecipazione marciano su e giù a passi militari così esagerati nell'ampiezza da risultare ridicoli e sembrare una farsa. Da una parte e dall'altra le guardie arrivano a stringersi la mano prima di chiudere il cancello per la notte e ammainare le bandiere . Pernottamento in hotel.

04° GIORNO : AMRITSAR - DHARAMSALA (197 Km. - 6 ore circa)
Colazione in hotel e partenza per Dharamsala , residenza in esilio del Dalai Lama. Arrivo e sistemazione in hotel. pomeriggio visita dei templi buddisti a Dharamsala. Pernottamento in hotel.

05° GIORNO : DHARAMSALA - MANDI - MANALI (253 Km. - 7 ore circa)
Lunga giornata di trasferimento per arrivare a Manali , uno dei più importanti centri turistici montani dell'India, famoso per la flora e la fauna presenti: orsi bruni e neri, stambecchi, caprioli, leopardi, pantere nere, ecc. Lungo il percorso visita di Mandi : antico centro non privo di un certo fascino, fu capitale di un piccolo principato rajput entrato sotto l'inflenza britannica nel 1846. Proseguimento per Manali. Arrivo e sistemazione in hotel.

06° GIORNO : MANALI
Colazione in hotel e visita della bella località montana ai piedi dell'incredibile e affascinante Rohtang pass. Interessante la parte vecchia del villaggio, con case tradizionali, e il tempio di Hadimba, del 1553, interamente costruito in legno. Pernottamento in Hotel.

07° GIORNO : MANALI - KEYLONG (115 km. 6 ore circa)
Dopo colazione partenza per il passo Rothang (3978 metri slm.) che dà accesso alla valle di Spiti. Si raggiunge Keylong , antica capitale del principato di Lahul Spiti. Arrivo e sistemazione in Hotel.

08° GIORNO : KEYLONG - SARCHU (165 km. 8 ore circa)
Dopo colazione partenza per Sarchu. Si discende verso la piana di Darcha si risale verso il passo Baralacha (4883) uno dei passi carrozzabili più alti del mondo, per entrare nel bacino più orientale dello Zanskar. Cena e pernottamento in campo tendato.

09° GIORNO : SARCHU - LEH (233 km. 8 ore circa)
In un paesaggio montano di rara bellezza osserviamo le catene dello Zanskar verso Leh. Si valica il passo Lachlung (5060 metro slm) per poi raggiungere il passo più alto del percorso, il passo Taglang (5328 metri slm), il secondo passo carrozzabile più alto al mondo. Si scende in valli semidesertiche passando per gli alpeggi di Rumtse, Gya e Meru. Ghiacciai in lontananza, picchi rocciosi, minuscoli appezzamenti di terra coltivata: incredibile! Arrivo a Leh in serata. Pernottamento in hotel.

10° GIORNO : LEH - SPITOK - STOK - LEH
Dopo colazione visita del monastero tibetano di Spitok e di Leh. La visita dei monasteri tibetani del Ladakh offre un'occasione unica per incontrare gli esuli tibetani, il mondo di coloro che scapparono in Nepal davanti all'invasione cinese e, da qui, ripararono nella valle del Ladakh così simile al Tibet. I templi, ben conservati e talora animati dalla presenza di fedeli, esprimono un'arte particolare ma di estremo interesse. Spitok: è un insieme di edifici cui è stata riconosciuta un'origine del XV secolo, mentre Phyang é un monastero principale della setta Drugungpa, la cui fondazione risale al XVI secolo. Di seguito, visita del palazzo reale di Stok. Nel pomeriggio visita di Leh e del suo importante palazzo/reggia. La reggia di Leh, sebbene molto in rovina, rende bene la grandezza e la ricchezza di questo signoria tibetana. Lo stile e l'imponenza delle costruzioni è chiaramente ispirata al Potala di Lhasa. Pernottamento.

11° GIORNO : LEH - SHEY - THIKSEY - HEMIS - LEH
Colazione in hotel e visita ai monasteri di Shey , Thiksey e Hemis. Shey : percorrendo la valle dell'Indo in uno scenario naturale incredibilmente verdeggiante per l'orzo appena spuntato, si raggiunge Shey , complesso che comprende un palazzo reale molto in rovina ed un gompa della setta grupta. Thiksey : imponente costruzione, monastero tra i più antichi del Ladakh (XV secolo), controllato dalla setta gelupka, è forse il monastero più popolato dai monaci, quello dove è più facile assistere, specialmente al mattino presto, a cerimonie di grande suggestione. Il posto è incantevole, la vista sulla valle dell'Indo splendida. Infine Hemis, nome e monastero famosissimo. La sua raccolta di tanke, di sculture e di dipinti è, in assoluto, una delle più importanti della cultura tibetana. In serata rientro a Leh. Pernottamento in hotel.

12° GIORNO : LEH - VALLE DI NUBRA
Colazione in hotel e partenza per Valle di Nubra , attraversando il passo Khardung La (mt. 5606) considerato il più alto del mondo, arrivo al Valle di Nubra, aperta da poco al turismo. Questa era il passaggio della vecchia via carovaniera fra il Tibet orientale e il Turkistan attraverso il passo del Karakoram. Gli abitanti dei villaggi della valle, in grande maggioranza buddhisti, praticano la poliandria, antica tradizione per la quale i fratelli condividono la medesima moglie. Visita al Somur dove si trova il vecchio Gompa di Samling. Pernottamento.

13° GIORNO : VALLE DI NUBRA
Dopo colazione escursione in questa regione, in uno spettacolare ed unico paesaggio desertico/montagnoso che evoca già gli scenari dell’Asia centrale. Pernottamento.

14° GIORNO : VALLE DI NUBRA - LEH
Colazione e partenza per Leh ripercorrendo la via dell’andata. Pomeriggio libero per completare la visita della città e di passeggiare per mercati e negozi ricchi di oggetti d’artigianato. Pernottamento in hotel.

15° GIORNO : LEH - KARGIL (230 Km. 7 ore circa)
Dopo colazione, partenza via terra a Kargil , possibilità di fermarsi lungo la strada per ammirare gli splendidi scenari, lungo la strada sosta per la visita ai due monasteri Lamayuru e Mulberkh, arrivo a Kargil e pernottamento.

16° GIORNO : KARGIL - SONAMARG - SRINAGAR (9 ore circa)
Colazione in hotel e partenza per Srinagar , attraversando le montagne e passi oltre i 3000mt, lungo la strada sosta panoramica nella verde valle di Sonamarg. Arrivo e sistemazione nelle case galleggianti.

17° GIORNO : SRINAGAR
Dopo colazione In mattinata visita ai giardini Moghul Nishat Bagh e Shalimar Bagh, costruiti nel 1632 DC. Pomeriggio escursione in "shikara" (una specie di gondola) sul lago Dal ed i giardini attorno al lago Dal in mezzo ad orchidee giganti. Pernottamento.

18° GIORNO : SRINAGAR - GULMARG - SRINAGAR (60 km. 2 ore circa)
Colazione in hotel e intera giornata dedicata all'escursione a Sonamarg situata sulla cima della valle del Sindh. Sonamarg è circondata dalle montagne e lussuoreggianti foreste. Rientro a Srinagar e pernottamento nelle case galleggianti.

19° GIORNO : SRINAGAR
Dopo colazione, visita in mattinata ai dedali delle strette vie della città vecchia (la Venezia d'Asia), con le sue case e moschee in legno. Visita facoltativa alla "Tomba di Cristo". La leggenda narra che Gesù, dopo la crocefissione, non fosse morto; dopo una degenza, ritornato in forze, intraprese insieme alla madre un lungo viaggio in Asia e, colpito dalla bellezza del posto, si fermò in Kashmir, a Srinagar , dove visse e morì all'età di cento venti anni.

20° GIORNO : SRINAGAR - DELHI - ITALIA
Dopo la colazione partenza con volo per Delhi , arrivo a Delhi e sistemazione in hotel vicino all'aeroporto internazionale. La sera tardi trasferimento all'aeroporto e partenza per Italia con volo notturno.

Fine dei ns servizi !!!

Viaggi in India -  - viaggi in india,viaggi india, in india, tour india, viaggi in sud india, tour operator, capodanno in india, viaggi in rajasthan, viaggio in india, offerte india, viaggio in india e nepal, viaggio in kerala, tour operator in india, viaggiare in india, viaggi di nozze india, visto india, viaggi di nozze in india, viaggi di nozze, capodanno india, viaggio rajasthan, nozze in india, viaggi di gruppo india, viaggindia delhi, viaggio india, incentive india, kumbha mela india, viaggi in nepal, viaggio di nozze, ayurveda in india, viaggi kumbha mela Viaggindia Rajasthan India